venerdì 5 aprile – h 21.30
sabato 6 aprile – h 17.00


Chiesa Evangelica Metodista

Ellen Arkbro/Marcus Pal (S)

Chords

sound performance, prima italiana

Chords è una sound performance costruita sulle qualità del suono armonico, un concerto che rivela quanto l’ascolto sia un processo attivo di costruzione partecipativa, e non un mero fenomeno sensoriale. A Bologna, Ellen Arkbro presenta il suo lavoro per organo e computer insieme a Marcus Pal. Nella sala della Chiesa Evangelica Metodista, situata nello stesso isolato di Palazzo Volpe che ospita la dream house di Catherine Christer Hennix, si instaura un dialogo tra due generazioni di musicisti impegnati in una ricerca radicale sulla natura del suono. Chords fa parte di una nuova serie di pezzi che trattano spettralmente il suono acustico degli strumenti tradizionali come l’organo con un’accurata sintesi tonale. E’ un lavoro di lenta emersione armonica, che si concentra sulla tessitura e la sovrapposizione di intervalli ed accordi, rivelando le sottili sfaccettature della complessità spazio/armonica che rimarrebbero altrimenti nascoste.

Ellen Arkbro, compositrice e sound artist svedese, lavora sugli intervalli armonici in cui l’intonazione è controllata con un alto grado di precisione. Il suo lavoro include ambienti sonori e composizioni di lunga durata per strumenti acustici tradizionali e sintesi digitale. Nel 2017 Arkbro ha pubblicato per la Subtext For organ and brass, una raccolta di registrazioni delle sue composizioni per organo rinascimentale, corno, trombone e tuba microtonale. Arkbro ha recentemente realizzato adattamenti site-specific del suo sistema esecutivo in molti contesti internazionali, tra cui New York, Dresda, Copenaghen, Milano, Budapest e L’Aia. Il suo lavoro è stato decisamente influenzato dagli studi sulla just-intonation con La Monte Young e Marian Zazeela a New York, e con Marc Sabat a Berlino. Attualmente studia Composizione al Royal College of Music di Stoccolma e all’Universität Der Künste di Berlino.

ellenarkbro.com

Marcus Pal, sound artist e teorico dell’intonazione, basato a Stoccolma. Il suo lavoro teorico è incentrato sulla costruzione mentale dei contenuti di quel particolare tipo di consapevolezza noto come suono armonico, o di ciò che può essere chiamato cognizione uditiva armonica. Dal 2013 al 2014 ha studiato con La Monte Young e Marian Zazeela, nel contesto della Church Street Dream House, a New York. Dal 2013 studia e lavora regolarmente con Catherine Christer Hennix, realizzando numerose opere sonore e fa parte dell’ensemble Mirage di Chora(s) san Time-Court, fondato dalla Hennix.

marcuspal.com


per organo e computer