mercoledi 18 aprile h 19.00

LOCALEDUE/CAR DRDE 

NO-PA PA-ON/Luciano Maggiore/Louie Rice (I/GB)

Unrewarding task based actions

sound performance

Unrewarding task based actions è un doppio live act di NO-PA PA-ON, progetto formato da Luciano Maggiore e Louie Rice. Da alcuni anni i due collaborano a un ripensamento della ricerca musicale più radicale, ricombinando materiali di origine fluxus, concretismo espanso, comportamentismo minimale, secondo due regimi opposti ma contigui nella loro visione del suono: NO PA (senza amplificazione) e PA ON (con amplificazione accesa). Facendo spesso capo alla epica resilienza del londinese Cafe OTO, eseguono ‘event scores’, proposte, istruzioni, partiture in forma verbale, commissionandole ad artisti, sound artists, coreografi. Al di là di interessi di natura storica e accademica, queste esecuzioni costituiscono un formidabile esempio di equilibrismo tra libertà operativa e coercizione metodologica, fornendo una testimonianza vivente dell’esistere-come-fare-suono nella condizione contemporanea. Per Live Arts Week NO-PA PA-ON esegue due partiture: In Memoriam to George Maciunas #2 (1966) di Robert Buozzi per nebulizzatori e Skirting (2017) di Luciano Maggiore per piede sinistro e destro.

Luciano Maggiore, nato a Palermo e basato a Londra è un musicista attivo nel campo della musica elettro-acustica. Negli ultimi anni si occupa dei meccanismi di diffusione del suono, utilizzando speaker e vari supporti analogici e digitali (walkman, lettori cd, registratori a bobina) come strumenti primari. Il suo lavoro sul suono valorizza componenti architettoniche e psico-acustiche, utilizzandone i caratteri dinamici e direzionali nella loro ostinazione. Il suo lavoro è edito da Balloon & Needle, Boring Machines, Consumer Waste, Hideous Replica, Palustre, 1000Füssler, Senufo Editions, Triscele Registrazioni e Tulip records.
lucianomaggiore.blogspot.co.uk

Louie Rice, sound artist londinese, sfrutta la fisicità del mezzo e la spazialità dei luoghi utilizzando sistemi elettronici ed acustici per dare vita a performance e installazioni audio. Oltre al progetto in duo con Luciano Maggiore NO-PA PA-ON dedicato alle event scores, fa parte del trio VA AA LR con Vasco Alves e Adam Asnan, formazione sperimentale radicale che esplora le trame, le fisicità e l’instabilità dei mezzi elettroacustici ampliando il concetto di musica concreta. Dirige l’etichetta Hideous Replica e cura la serie Hideous Porta, orientandosi su un’elettroacustica abrasiva e un eclettismo synth.
hideousreplica.co.uk/LouieRice


performers Luciano Maggiore, Louie Rice & Massimo Carozzi, Daniela Cattivelli