giovedi 19 aprile h 22.00

Ex GAM

Rodrigo Sobarzo de Larraechea (CL/NL)

A P N E A

performance

A P N E A è un’immersione subacquea, la creazione di uno spazio di sospensione. La privazione della più ovvia tra le funzioni vitali, il respiro, e la pressione dell’acqua permettono di esperire l’esistenza di un ambiente privo di tempo. Con A P N E A Rodrigo Sobarzo abbozza una figura-ambiente che appartiene al duplice regno della rappresentazione e dell’immaginazione più estreme. Un’introspezione visiva e sonora che passa attraverso diverse trasformazioni ondulatorie della materia.

Rodrigo Sobarzo de Larraechea, artista cileno, ha studiato al SNDO School for New Dance Development di Amsterdam ed è stato artista in residenza alla Jan van Eyck Academy di Maastricht. I sui lavori MINING (2010), UNITED STATES (2011), THE HARVEST (2012), A P N E A (2013), /S ITE S\ (2014), []remoTe sense[] (2015), Prins Of Ne†works (2016), esTuar¡no (2017) e mUseo de Agua (2017), coinvolgono lo spettatore in un’introspezione visiva, e sottraggono la centralità dell’umano nella performance art a favore di presenze schermate e sfumature materiche. Si interessa di subculture digitali e del loro potenziale artistico e produttivo.
twitter.com/Autisticmo


ideazione e performance Rodrigo Sobarzo de Larraechea
light design Jan Fedinger
produzione Veem House for Performance
co-produzione Workspacebrussels, Dance4 Nottingham
col sostegno di PACT Zollverein, Summer Studios/Workspacebrussels, The International Dance Program Malmö